immagine

Attività svolta

Desidero ricevere una copia cartacea
Informativa sulla privacy
Iscrizione alla newsletter
DOSSIER   

Medicina interna dei piccoli animali: vent’anni di progressi

Dagli anni ’90 del secolo scorso, la medicina interna non ha cessato di svilupparsi e di migliorarsi. La diagnostica per immagini, la biologia e la nutrizione sono solo alcuni degli ambiti interessati dai progressi scientifici. Quali sono le più grandi conquiste e come questo influenza la gestione dei casi patologici? Facciamo il punto di 20 anni di progresso medico veterinario e di prospettive future in alcune discipline.

ATTUALITA'   

Interventi assistiti con gli animali

Animali terapeuti: dall’autorizzazione alla realizzazione sul campo

Gli aspetti motivazionali e clinici, le modalità autorizzative ed erogative degli interventi assistiti con gli animali sono stati descritti in un convegno in cui si sono confrontati erogatori e Autorità di controllo.

12° Rapporto Assalco-Zoomark

Un mercato del petfood in progressione, e una crescente importanza del ruolo dei pet in italia

Il 12° Rapporto Assalco-Zoomark presentato a Bologna mostra un settore del petfood in crescita, e la crescente importanza del ruolo degli animali da compagnia in Italia.

Malattie trasmesse da vettore

Scoperto uno dei meccanismi che spingono le zanzare a pungere i vertebrati

“Spectracolare:365G”: seminario Boehringer Ingelheim

Anche i parassiti al centro dell’approccio One Health

FILIERE   

Benessere animale

L’ambiente disturbato e i suoi effetti sugli animali allevati

L’obiettivo della giornata, come è stato sottolineato dal responsabile scientifico prof.ssa Maria Teresa Capucchio, è stato far conoscere come l’ambiente “disturbato”, ovvero non consono a quello naturale, possa essere responsabile di patologie clinicamente manifeste o subcliniche sia nelle specie animali allevate sia in quelle selvatiche detenute in ambiente controllato o libero.

Peste suina africana nei selvatici

In Spagna si studia la vaccinazione del cinghiale contro il virus della psa di genotipo II

Regno Unito

I veterinari sollecitano il divieto della macellazione senza stordimento

All’inizio di febbraio, la Bva e l’Associazione per la protezione degli animali Rspca hanno chiesto in una lettera aperta al Governo britannico di abrogare un’eccezione legale che consente di macellare, per scopi religiosi, animali senza precedente stordimento.

Percorso formativo Boehringer Ingelheim

Cinque strumenti per un controllo della PRRS fatto su misUra

Boehringer Ingelheim Animal Health ha illustrato ai veterinari suinicoli la sua proposta per il controllo della PRRS in allevamento, dettagliando in un percorso formativo la costruzione di un sistema su misura, mattoncino dopo mattoncino.

GESTIONE fisco/economia   a cura del prof. Luciano Olivieri

Dichiarazione dei redditi professionali (prima parte)

Il quadro RE del modello Redditi 2019

Il reddito professionale conseguito dal veterinario titolare di partita Iva nell’anno d’imposta 2018 deve essere dichiarato, ai fini Irpef, mediante la compilazione del quadro RE del modello Redditi 2019 a prescindere dal regime di contabilità adottato (contabilità semplificata od ordinaria) e dichiarato, poi, ai fini Irap mediante il modello Irap 2019.

IN VETRINA   

Florentero® ACT, all’avanguardia nel supporto della funzionalità intestinale del cane e del gatto

Abbonati per accedere
• I VIDEO •