immagine

Attività svolta

Desidero ricevere una copia cartacea
Informativa sulla privacy
Iscrizione alla newsletter
DOSSIER  

Prevenzione

I volti dell’accumulatore di animali

L’amore distorto per gli animali domestici diventa un vero e proprio maltrattamento. Tuttavia, dietro l’atto si celano tutti quegli aspetti psico-sociali che rendono il problema di difficile indagine e di gestione impegnativa dal punto di vista procedurale, burocratico e della tempistica.

LEGGI TUTTO
ATTUALITA'  

Aggiornamenti

L’infiammazione linfoplasmocellulare cronica orale nel gatto

In un recente webinar organizzato da Innovet, Margherita Gracis, diplomata all’American e all’European Veterinary Dental Colleges, ha ribadito come l’esame clinico sia fondamentale nella diagnosi e nelle decisioni terapeutiche di questa patologia.

Inchiesta CM research

Pandemia e professione: il 2020 dei veterinari

Un’indagine su 5.000 professionisti in tutto il mondo ha mostrato come si è evoluta, nel periodo della pandemia, l’attività dei eterinari liberi professionisti, e le aspettative per il futuro prossimo.

Professione oltre Oceano

Telemedicina negli USA: linee guida per renderla uno strumento utile e redditizio

Webinar Elanco

Conoscere il parassita-nemico è fondamentale per sapere quale antiparassitario usare

Conoscere il comportamento biologico di zecche e pulci, le modalità di trasmissione dei patogeni e le caratteristiche dei presidi antiparassitari disponibili permette di proteggere al meglio cane e gatto dalle malattie trasmesse dagli ectoparassiti. Se ne è parlato durante un webinar organizzato da Elanco

DALLE ASSOCIAZIONI - Sivelp  

Nuove forme di esercizio della professione

Rilanciare la Veterinaria nel dopo-Covid

DALLE ASSOCIAZIONI - Sivemp  

Fondazione ONAOSI

L’iscrizione volontaria dei giovani veterinari è una grande opportunità

FILIERE  

Rapporto malattie zoonotiche

Casi di Campylobacter e Salmonella stabili nell'UE

Produzioni animali

Latte bufalino: un prodotto dalle caratteristiche peculiari

Nella SIB Virtual Week non poteva mancare un capitolo dedicato all’allevamento della bufala da latte. In particolare, sono stati toccati i temi inerenti alla corretta mungitura, alle peculiarità del latte bufalino anche in relazione alla salute della mammella e alle relazioni fra dieta e qualità del latte.

Ricerca cinese

Integrare le scrofe gravide con nucleotidi migliora la salute intestinale dei suinetti neonati

H5N8 in Europa

Influenza aviaria e rischio per l’uomo: l’ECDC fa il punto della situazione

FORMAZIONE CONTINUA Lo sportello del comportamentalista  a cura di Irene Cassi

Rapporto uomo-animale

Il ruolo della prossemica nella comunicazione col cane

La prossemica gioca un ruolo decisivo nella comunicazione inter e intraspecifica, e le sue regole sono fondamentali nel linguaggio del ane. Conoscere come i cani utilizzano lo spazio per interagire tra loro è sicuramente vantaggioso, perché facilita i rapporti tra pet e uomo.

FORMAZIONE CONTINUA fauna selvatica e nac  

Medicina preventiva

La prima visita del furetto

La prima visita del furetto, che condiziona la salute futura dell’animale, è essenziale anche per stabilire solide basi relazionali con il proprietario.

FORMAZIONE CONTINUA - animali da compagnia  

Dermatologia

Citologia od istologia: quale esame per una massa cutanea?

Di fronte a una massa cutanea, ci si dovrebbe sempre chiedere quale ne sia l'origine. Può trattarsi infatti di cellule tumorali o infiammatorie, un nodulo sterile o infettivo. Alcuni elementi aiutano a emettere la diagnosi differenziale. 

Oncologia

Il carcinoma a cellule transizionali nel gatto

A differenza dei cani, i carcinomi delle cellule transizionali della vescica sono rari nel gatto e pertanto poco studiati, ma un recente studio reca dati affidabili.

GESTIONE appunti di psicologia  a cura di Alessandro Schianchi

Strategie “decisive”

La paura di decidere: quando il tempo è prezioso

DAI FATTI...ALLE OPINIONI quid juris?  a cura di Paola Fossati

Responsabilità professionale veterinaria

Riconosciuto un danno patrimoniale e non per la morte di un cucciolo

La morte di un animale d’affezione, conseguente a un’errata diagnosi, può diventare motivo di risarcimento del danno sia patrimoniale sia non patrimoniale. La definizione della responsabilità dev’essere valutata sia con riferimento al ruolo e all’inquadramento del veterinario nell’organico della clinica sia al ruolo del proprietario.

DAI FATTI... ALLE OPINIONI spigolature  a cura di Oscar Grazioli

Attività professionale e pandemia

Covid: quei perdenti dei veterinari

Abbonati per accedere

 

 

PURINA®: L’IMPEGNO PER LA TRASPARENZA