immagine

Attività svolta

Desidero ricevere una copia cartacea
Informativa sulla privacy
Iscrizione alla newsletter
DOSSIER  

Medico veterinario

Il garante del benessere animale

Libero professionista, veterinario aziendale o di medicina pubblica, il compito comune è quello di individuare le corrette strategie atte a garantire il rispetto delle esigenze etologiche degli animali al fine di prevenire condizioni di disagio psichico ed eventuali problematiche comportamentali.

LEGGI TUTTO
ATTUALITA'  

Aggiornamenti

La cistite nel cane…solo batteri?

Questa patologia, contrariamente a ciò che si pensa, è frequente e non dev’essere sottovalutata. La diagnosi non è sempre semplice, viste le molteplici cause, e non sempre attribuibile a batteri. Di conseguenza, non tutte le cistiti devono essere trattate con gli antibiotici. Il tema è stato affrontato nell’edizione virtuale del XV Congresso nazionale dell’UNISVET.

Studio inglese

In UK, obesità canina in aumento

Un nuovo studio del Royal Veterinary College (RVC) rivela un preoccupante aumento del sovrappeso tra i cani nel Regno Unito: ogni anno, 1 cane su 14 è identificato come sovrappeso dai veterinari.

Evento dell’Ordine di Milano

Monitoraggio della leishmaniosi canina, l’azione della Lombardia

La leishmaniosi canina è diventata frequente in Lombardia; permangono però dubbi diagnostici, terapeutici e di monitoraggio soprattutto per coloro che non sono abituati ad affrontarla. Un evento dell’Ordine dei veterinari di Milano1 ha voluto fare il punto su questa malattia endemica anche a seguito dell’approvazione, da parte di Regione Lombardia, del Piano regionale di monitoraggio della leishmaniosi canina.

Veterinary Medicines Info Day

Tutti pronti per la nuova normativa UE sul farmaco veterinario

Liberi professionisti iscritti alle Casse di previdenza private

Dall’Agenzia delle Entrate un contributo a fondo perduto: chi ha diritto e come richiederlo

Studio britannico

Alimentazione raw: per i proprietari è sicura, ma non mettono in pratica la sicurezza alimentare

FILIERE  

Webinar ProCross

I vantaggi dell’eterosi nell’allevamento da latte

L’incrocio tra razze diverse consente di sfruttare i benefici dell’eterosi in termini sia produttivi che di benessere animale. In un webinar1 organizzato da ProCross il prof. Les Hansen ha illustrato i risultati di una prova di campo nel corso della quale sono emersi gli aspetti positivi dell’incrocio a tre vie.

Suinetti di peso basso e medio alla nascita

Livelli di ingestione della scrofa e prestazioni allo svezzamento

Alimentazione del broiler

Le prugne secche, un potenziale integratore contro lo stress termico

Benessere animale

La motivazione dei broiler alla ricerca di cibo è un tratto individuale

FORMAZIONE CONTINUA L'angolo del dermatologo  a cura di Fabrizio Fabbrini

Sindrome atopica felina (terza parte)

FAS: linee guida dettagliate per una corretta diagnosi

Dopo aver affrontato le caratteristiche cliniche e le diagnosi differenziali di questa patologia, il gruppo di esperti del Comitato internazionale per le malattie allergiche degli animali (ICADA) conclude le sue raccomandazioni con la diagnosi e i test allergologici e sierologici della FAS.

FORMAZIONE CONTINUA - Orizzonti nutrizionali  A cura della prof.ssa Giorgia Meineri, Dip. Scienze veterinarie di Torino

Nel cane e nel gatto (seconda parte)

Obesità: diagnosi, terapia e correlazioni con le principali malattie metaboliche

Il tessuto adiposo non solo può recepire i segnali metabolici provenienti dagli altri tessuti, ma partecipa attivamente alla comunicazione intracellulare, e assume un ruolo significativo nei fenomeni infiammatori, nei meccanismi coagulativi, neuroendocrini e immunitari. Comprendere maggiormente tali funzioni consentirà approcci più razionali al trattamento delle conseguenze metaboliche dell’obesità.

FORMAZIONE CONTINUA buoni propositi in oncologia  a cura di Chiara Leo

Oncologia felina

Le caratteristiche del mastocitoma nel gatto

Anche nel campo oncologico, i gatti tendono a sviluppare e a manifestare patologie in modo differente rispetto ad altre specie, come nel caso del mastocitoma.

FORMAZIONE CONTINUA - animali da compagnia  

Oftalmologia

Ulcere corneali: descrizione e gestione terapeutica

Un aggiornamento sulla presentazione clinica e sul trattamento di queste lesioni nel cane e nel gatto.

Neurologia

Una nuova classificazione della miastenia nel cane nel gatto

Come nell’uomo, il meccanismo causale della miastenia condiziona la scelta terapeutica e la prognosi. Questo è il motivo per cui la nuova classificazione proposta integra a presenza o l’assenza di un timoma e la somministrazione di tiamazolo nei gatti.

GESTIONE fisco/economia  a cura del prof. Luciano Olivieri

Determinazione del reddito

Le strutture veterinarie ospitanti comunicano al Fisco i compensi dei veterinari ospitati

DAI FATTI...ALLE OPINIONI spigolature  a cura di Ferruccio Marello

Mondo mediatico

Fidarsi è bene