AVVISO

Gentili Lettori, gentili Clienti,

desideriamo informarvi che le attività di Point Vétérinaire Italie continuano regolarmente, in osservanza dei protocolli di prevenzione e sicurezza richiesti dal Governo e immediatamente attivati.

In particolare, è in atto lo smart working per la quasi totalità del personale ed è garantita la medesima professionalità e attenzione dei periodi di normale attività. 

Anche in questo periodo di difficoltà nazionale, infatti, vogliamo contribuire a mantenere regolare l’informazione ai nostri lettori e supportare la comunicazione della filiera produttiva, in assenza di corsi, convegni, congressi, fiere ecc. 

Ogni prodotto editoriale della casa editrice, dai periodici, ai libri, alla formazione a distanza, è garantito nell’iter di filiera: redazione, impaginazione, stampa e distribuzione.

Tutti i servizi sono attivi e disponibili per ogni necessità. Sono state implementate le attività inerenti la comunicazione digitale via web per le necessità di un'informazione rapida ai lettori, a disposizione di istituzioni, enti, associazioni, aziende e singoli professionisti che vogliano utilizzarle.

A questo proposito, vista l’eccezionalità del momento, per tutto il periodo di restrizioni (giustamente) imposte dall’autorità, abbiamo deciso di mettere gratuitamente a disposizione i nostri periodici in versione pdf a tutti gli operatori presenti nei nostri data base dei singoli comparti, anche non abbonati e a tutti coloro che vorranno richiederli al nostro ufficio abbonamenti (abbonamenti@pointvet.it).

Siamo certi che con l’impegno di tutti l’emergenza sanitaria rientrerà presto e potrà riprendere l’auspicata normale vita quotidiana.

Noi restiamo a casa, ma siamo con Voi!

 

immagine

Attività svolta

Desidero ricevere una copia cartacea
Informativa sulla privacy
Iscrizione alla newsletter
DOSSIER  

Medico veterinario ai tempi della Covid-19

Qual è il valore aggiunto di essere medico veterinario durante questa pandemia di Covid-19? La formazione ricevuta, finalizzata a individuare e gestire un’epidemia di mandria, è stata utile in questo frangente? Quale il contraccolpo a livello professionale? Ecco il parere di alcuni medici veterinari, di zone diverse del territorio nazionale, alle prese con questa emergenza sanitaria.

ATTUALITA'  

Aggiornamenti dalla Fnovi

Indicazioni pratiche anti-Covid-19 per i medici veterinari

La Fnovi fornisce chiarimenti in merito a quali attività professionali veterinarie devono essere garantite nel corso dell’attuale crisi sanitaria, definendo nel contempo misure prioritarie da applicare nelle strutture

Linee guida della World Association for Veterinary Dermatology (parte prima)

Dermatite da malassezia: biologia e patogenesi in cani e gatti

Malattia respiratoria nel vitello

La metabolomica in aiuto alla diagnosi

FILIERE  

Allevamento suino

La gestione dell’alleVamento al tempo del coronaviru

Per rispondere alle numerose domande poste da allevatori e detentori di animali, il Friedrich-Loeffler-Institut (FLI, l’Istituto nazionale per la salute animale della Germania) ha prodotto un documento in cui sintetizza le informazioni attualmente disponibili

Virosi suine

Il ruolo delle scrofe balie nella trasmissione di PRRSV e IAV

Alimentazione della bovina da latte

Il momento migliore per supplementare in colina

Malattia respiratoria bovina

BRD: Identificare i fattori di rischio per mirare gli interVenti preVentiVi e terapeutici

BVDV citopatogeno e non citopatogeno

l’immunosoppressione interessa soprattutto le IgG1

FORMAZIONE CONTINUA - animali da compagnia  

Urgenze

Trombolisi medica come trattamento per una tromboembolia aortica in un gatto

La trombolisi medica è un’alternativa al trattamento convenzionale in caso di tromboembolia aortica nei gatti, a condizione che siano disponibili adeguate risorse umane e materiali e che la presentazione clinica della malattia soddisfi determinati criteri. Foto 1. Cianosi dei cuscinetti osservata in un arto pelvico. © S

FORMAZIONE CONTINUA esotici  a cura di Kiumars Khadivi-Dinboli

Roditori

Neoplasie mammarie nel ratto domestico

Il ratto domestico (Rattus norvegicus) allevato come animale da compagna può essere frequentemente soggetto a neoplasie mammarie. Sebbene nella maggior parte dei casi siano benigne, queste patologie devono essere prese in seria considerazione poiché tendono a raggiungere dimensioni notevoli.

GESTIONE management  a cura di Giuseppe Iardella

Il retailing nelle strutture veterinarie - 3

L’iter regolatorio del pet corner

I passaggi e gli adempimenti necessari per avviare e condurre l’attività di Pet Corner coinvolgono diversi livelli amministrativi.

DAI FATTI... ALLE OPINIONI spigolature  a cura di Oscar Grazioli

Professione ai tempi della Covid-19

Invisibili e silenziosi essenziali

Abbonati per accedere
• I VIDEO •