Weightb-ADVANCE-affinity


Hills-Derm-Complete


Gastro-Taxil-Aurorabiofarma


Zinpro

immagine

Attività svolta

Desidero ricevere una copia cartacea
Informativa sulla privacy
Iscrizione alla newsletter

Un angolo di riflessione

L’animaliso ha vinto ed è un bene per gli esseri umani e, forse, per gli animali

Questo è il primo articolo della la nuova rubrica de La Settimana Veterinaria “Delle modeste proposte” un angolo di riflessione – curato da Pasqualino Santori, agricoltore, medico veterinario, consumatore e bioeticista “contemporaneamente”, ma soprattutto presidente dell’Istituto di Bioetica per la Veterinaria e l’Agroalimentare (IBV-A)1 nel quale saranno lanciati spunti di riflessione su alcune tematiche che interessano la Veterinaria, ma analizzate con l’occhio del bioeticista.

Si parlerà ad esempio di macellazione inconsapevole, di allevamento come comunità antrozoologica, di perfettismo e veganesimo, del veterinario bioeticista clinico, di chi può fare gli interessi degli animali, della colpevole innocenza dei consumatori, dei pest e dei loro interessi, delle responsabilità della domesticazione... e altro ancora magari suggerito da qualche lettore. Ma di certo niente che possa far pensare a un animalismo senza animali. Ecco le ragioni di una rubrica dedicata. Tutto sempre in poche parole.

 

1. https://www.istitutoibva.it/wp/

TORNA INDIETRO